no-future

Ho 19 anni e negli ultimi mesi mi sveglio ogni mattina e mi sento finito. L’unica cosa in cui posso sperare è.. una pensione per poter vivere!

Non perché sono pigro, al contrario..

Avevo così tanta voglia di studiare, di essere attivo e di rivendicare i miei sogni… ma tutto questo l’anno scorso!

Ho fatto gli esami d’ammissione quest’anno e sono entrato nella Facoltà di Matematica, all’Università di Ioannina.

Ma non posso essere felice del mio successo, perché un mese fa mio padre ha perso il lavoro dopo 16 anni!

Mia madre non lavora, per crescere me e mia sorella più piccola.

Mi vergogno di chiedere a loro perfino i soldi per il biglietto dell’autobus e per questo ultimamente se mai esco di casa, vado dappertutto a piedi!!

Con quale diritto posso obbligarli a privarsi di tutto e soprattutto per QUALE MOTIVO????

Per essere ancora uno studente universitario che dovrà pagare il suo affitto, ma non potrà studiare, perché la sua Facoltà sarà sotto -giusta!- occupazione? O per entrare anch’io a far parte della lista dei matematici disoccupati quando mi laureerò? Di un master all’estero, ovviamente, non se ne parla proprio!

Rimanere qui per lavorare, quindi?! Ma dove troverò un lavoro?

Ho solo un diploma di maturità ed un Proficiency in inglese, come migliaia di miei coetanei.

Quante speranze ho di essere assunto per un lavoro? Non ho nemmeno fatto il mio servizio militare! [in Grecia la leva è obbligatoria, n.d.t.]

Vi siete chiesti come si sente un 19enne che ha un po’ di dignità, nella Grecia di oggi?
Si sente vecchio! Vede buio dappertutto!

Gli hanno vietato non solo di sognare ma anche di respirare.

E tutto questo, da un momento all’altro!

Come se qualcuno mi avesse tagliato con forza le ali e mi avesse detto “non ti lascerò mai volare”!
Forse vi starete domandando perché vi scrivo tutto questo. Che vi frega? Forse lo faccio per motivi psicoterapeutici.

Perché il dolore va diviso, va sopportato con più facilità!

Vi ringrazio..

Sotiris B. – 19 anni

Fonte: etheldrivers

Traduzione di Atene Calling