antitro1380275235

Secondo alcune informazioni si attende l’arresto di tre deputati di Alba Dorata. Uno degli elementi interessanti delle informazioni è che gli arresti non sono dovuti solo alla costituzione di un’organizzazione terrorista, ma forse le indagini sono riuscite a connettere queste persone con l’omicidio di Pavlos Fyssas.

La “chiave”  per le indagini sono le conversazioni registrate dei Servizi Segreti. Le chiamate registrate sono precedenti all’omicidio di Pavlos Fyssas, ma costituiscono delle prove tangibili di attività criminale.

(…)

Tutte le informazioni coincidono sul fatto che l’arresto sarà effettuato dall’Unità Antiterrorismo (ala “17 Novembre”) che tra l’altro ha svolto le indagini attraverso cui sono stati identificati i sospettati.

Il gruppo parlamentare di Alba Dorata, che evidentemente sta seguendo gli sviluppi, minaccia le dimissioni, che porterebbero a una ripetizione delle elezioni nei 15 distretti in cui sono stati eletti i suoi parlamentari.

Con il passare delle ore e con l’aumentare delle informazioni riguardanti gli arresti, aumenta anche il nervosismo di Alba Dorata. Oggi Nikos Michaloliakos ha minacciato di portare il paese alle elezioni ogni mese per difendere l’onore di Alba Dorata.

Fonte: thepressproject.gr

Traduzione di Atene Calling