A Syriza supporter raises his fist as opposition leader and head of radical leftist Syriza party Alexis Tsipras addresses supporters during a campaign rally in central Athens

Ripubblichiamo da DINAMOpress una raccolta di contributi su elezioni greche, movimenti sociali e spazio europeo. Si tratta di testi eterogenei che vertono intorno alla sfida elettorale in Grecia: alcuni sono precedenti, altri successivi alle elezioni. Questi articoli sono stati pubblicati su diversi siti di movimento italiani e sono utili a comporre uno spazio di dibattito, approfondimento e riflessione attorno a un evento che riguarda in maniera profonda i movimenti europei contro l’austerità.

Contributi, interviste e riflessioni attorno alle elezioni greche:

Per una politica delle lotte: Syriza, Podemos e noi di Sandro Mezzadra e Toni Negri

Grexodus: elezioni, debiti, e il fantasma del post-auto-colonialismo di Akis Gravilidis su connessioniprecarie.org

I risultati delle elezioni greche: grande incertezza, situazione eccellente di Akis Gravilidis su connessioniprecarie.org

Grecia: niente da celebrare, tutto da capire di redazione dinamica dinamopress

I movimenti e il giorno dopo: intervista ad un attivista a cura di Zero81 e AteneCalling

Cosa imparare davvero dalla Grecia di Marco Filippetti su communianet.org

Da Atene: con il fiato sospeso di Giansandro Merli

Solidarity 4 all: Costruire la speranza contro paura e devastazione da euronomade.info

Tutti (pure le destre) sul carro di Alexis da euronomade.info

Blockupy sulle elezioni in Grecia: la possibilità di sollevarsi viene dalle strade. Qui la versione in inglese articolo di Blockupy Coalition

Per un governo di sinistra della sinistra di Dyktio, network per i diritti politici e sociali

Syriza, l’Europa divisa e il ritorno della speranza. Al di là dei luoghi comuni sulla Grexit di Dimosthenis Papadatos-Anagnostopoulos*

Cosa significherebbe per i movimenti una vittoria di Syriza, di Markos Vogiatzoglou

I movimenti sociali di fronte all’ascesa di Syriza e la sinistra parlamentare, di Theodoros Karyotis e Antonis Broumas

Syriza e movimento: tra molti rischi e alcune possibilità. Intervista ad AlfaKappa Atene, da Infoaut